A Parma

Agli Studenteschi Trentino pigliatutto nell’orienteering

Tre successi e un secondo posto a livello di squadra Tra i Cadetti primo e secondo Tiziano e Damiano Bettega

SALA BAGANZA (PARMA). Il Trentino si conferma regione guida nell’orienteering e fa incetta di medaglie alla fase nazionale dei Giochi sportivi studenteschi, andata in scena nei giorni scorsi a Sala Baganza, in provincia di Parma. La delegazione guidata dal coordinatore di educazione fisica della Provincia autonoma di Trento, Giuseppe Cosmi, ha fatto il “pieno” con tre primi ed un secondo posto nelle classifiche a squadre per categoria. A livello individuale, spicca invece la “doppietta” primo-secondo posto colto tra i Cadetti da Tiziano e Damiano Bettega (Ic Primiero) tra i Cadetti.

Passando al dettaglio dei risultati, secondo posto per la squadra Cadette dell’Istituto comprensivo Primiero, in virtù del sesto posto di Maria Zugliani, il settimo di Giulia Rigoni, il nono di Aurora Bettega e il terzo della staffetta.

Primo posto per la già citata squadra Cadetti, sempre appartenente all’Istituto comprensivo Primiero, che ha colto anche il 19esimo posto con Carlo Dei Carlino e il primo posto con la staffetta.

Passando agli istituti superiori, primo posto per le Allieve del Liceo Galilei di Trento, che hanno piazzato Anna Casagrande al quinto posto, Amelia Marchi al 12esimo, Matilde Visintainer al 18esimo e la staffetta al primo posto. Infine gli Allievi, ancora una volta provenienti dall’Istituto superiore Primiero, che hanno concluso al primo posto grazie ai piazzamenti di Gabriele Bizzarri (4°), Maurizio Castellaz (5°) e Davide Crepaz (32esimo), oltre al successo della staffetta.

©RIPRODUZIONE RISERVATA